Appalti

Gare, il Rup non può delegare il giudizio finale sulle offerte anomale

Tar Lombardia: ma è possibile affidare ad altri le attività istruttorie del procedimento di verifica

di Stefano Usai

Il Tar Lombardia, Milano, sez. IV, con la sentenza n. 343/2024 conferma che anche con il nuovo codice dei contratti il Rup può delegare le attività istruttorie relative al sub-procedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta alla struttura di supporto ma non può delegare il giudizio finale e l’adozione del conseguente provvedimento.

Il caso
Tra i vari motivi di doglianza, il ricorrente...