Imprese

Gran Sasso, con lo stop al traforo a rischio 9 miliardi tra L'Aquila e Teramo

di Andrea Marini

In breve

Ogni giorno sotto il tunnel transitano 11mila macchine, per un valore di circa 35mila euro

«Un danno enorme per tutte le imprese dell’Abruzzo interno. Un provvedimento che metterebbe in ginocchio le aziende aquilane, già gravate dalle difficoltà di una ripresa post-sisma che fatica a decollare. Come Confindustria non possiamo che opporci fermamente». A esprimere un secco no alla chiusura del traforo del Gran Sasso è il presidente di Confindustria L’Aquila Abruzzo Interno, Riccardo Podda. Le imprese del territorio sono già in allarme per la paventata interruzione di quella che è una arteria...