Il CommentoPersonale

Il caso Inl, da Milano a Napoli vincitori di concorso in fuga

di Marco Carlomagno e Paolo Cocozzello

Le forti carenze organiche che oramai investono tutte le Pa, con concreti rischi di tenuta dei servizi pubblici, sono sotto gli occhi di tutti. In Italia manca un dipendente pubblico su tre, mancano medici, infermieri, insegnanti, funzionari. Sempre più enti si ritrovano diversi vincitori di concorso che, convocati per la sottoscrizione dei contratti individuali, rinunciano alla presa in servizio.

L’ultimo caso è quello dell’Ispettorato nazionale del Lavoro. Agli Ispettorati territoriali come quello...