Fisco e contabilità

Il costo dei materiali frena il Pnrr: speso solo il 50% dei fondi previsti

di Gianni Trovati

Quest’anno si arriverà a 15 miliardi invece dei 29,4 ipotizzati ad aprile, sul 2020-22 uscite a quasi 21 miliardi contro i 41,4 del programma iniziale e i 33,7 indicati nel Def di aprile

Secondo i piani originari l’Italia avrebbe dovuto spendere entro la fine di quest’anno 41,4 miliardi in interventi del Pnrr. Il calendario era stato rivisto nel Def di aprile, tagliando la spesa a 33,7 miliardi, 7,7 sotto la prima previsione. Ora la Nadef rifà ancora i calcoli, e ferma il conto di fine 2022 a 20,5 miliardi: 13,2 in meno rispetto all’ipotesi di aprile e 20,9 sotto quella iniziale.

Si può misurare in queste cifre l’impatto concreto dei due problemi principali che pesano sull’attuazione...