Amministratori

Illegittima la delibera consiliare che liquida la partecipata senza istruttoria

di Michele Nico

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

L'utilizzo di personale distaccato nelle partecipate può assolvere la necessita di non avere uno squilibrio numerico tra amministratori e dipendenti

La mancanza nella relazione tecnica dell'evidenza di un percorso istruttorio e motivazionale volto a supportare la scelta del Comune di porre in liquidazione una propria partecipata rende illegittima la decisione.
Con la sentenza n. 964/2022 il Tar Sicilia, Catania, Sezione I, su istanza di una società in house, ha annullato la delibera di revisione periodica con cui il Comune socio aveva messo in liquidazione la partecipata nell'ambito del processo di razionalizzazione previsto dall'articolo 20, ...