Urbanistica

Immobiliare, gli agenti sfidano il «proptech» con app e negozi su strada

di Adriano Lovera

In breve

Molte soluzioni innovative online ma c’è chi torna ai punti vendita per un contatto diretto con i clienti

Stretti tra la sfida delle agenzie online e la disintermediazione, gli agenti immobiliari cercano nuove strade per reggere sul mercato e offrire valore aggiunto. Il tempo da perdere è poco, visto che solo il 60% delle compravendite viene mediato, secondo numeri emersi durante il convegno annuale di Air (Agenti immobiliari riuniti).

«La nostra categoria ha un problema di reputazione. Ecco perché è giusto ripartire da un rapporto più forte ed efficace con i nostri interlocutori», ha detto il neo presidente...