Amministratori

Incidente mortale su una strada rattoppata e scivolosa: condannato anche il dirigente comunale che non ha fatto manutenzione

di Federico Gavioli

Link utili

Tratto da Top24 e Smart24

Riconosciute le responsabilità penali del conducente dell'auto per l'imprudenza, l'imperizia e la negligenza

Risponde anche il dirigente comunale, assieme al conducente del mezzo, per l'incidente costato la vita a una persona a causa sia dell'elevata velocità, sia del manto stradale scivoloso e rattoppato: la Cassazione con la sentenza n. 23661, del 17 giugno 2022, ha confermato la sentenza della Corte territoriale.

I giudici del merito di secondo grado hanno riconosciuto le responsabilità penali del conducente dell'autovettura per l'imprudenza, l'imperizia e la negligenza perché alla guida di un pulmino...