Progettazione

Ingegneri, con la prova unica orale per il Covid raddoppiate nel 2020 le abilitazioni

di Valeria Uva

Effetto però più «psicologico» che reale visto che il tasso di successo è rimasto in linea con gli anni scorsi (90%)

Raddoppiano le abilitazioni alla professione di ingegnere, con la prova unica orale imposta dal Covid. Nel 2020 hanno passato l’esame semplificato oltre 16mila candidati, rispetto a una media di 8mila degli anni precedenti. Un effetto, però più «psicologico» che reale visto che il tasso di successo è rimasto in linea con gli anni scorsi (90%).  Il tema della riforma del percorso di accesso alla professione è uno dei tanti emersi durante il 66° congresso nazionale degli ingegneri, svoltosi la scorsa...