Amministratori

Interoperabilità delle banche dati pubbliche, sì del Garante privacy alle linee guida Agid

di Daniela Casciola

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Necessario che ogni flusso di dati personali trovi legittimo fondamento in una idonea base giuridica

Garantire l'innovazione della pubblica amministrazione, con banche date interoperabili e accessibili in sicurezza anche a soggetti privati, proteggendo integrità e riservatezza dei dati dei cittadini. Questo l'obiettivo dei due nuovi schemi di Linee guida previste dal Codice dell'Amministrazione Digitale su cui il Garante per la protezione dei dati personali ha espresso parere favorevole.

Le "Linee Guida sull'interoperabilità tecnica delle Pubbliche Amministrazioni" contribuiscono a definire un modello...