Imprese

Intervista. «Una Spa pubblica per portare l'acqua al Sud»

di G. Sa.

In breve

Il consigliere dell’Autorità Andrea Guerrini: no a pubblicizzazione e ritorno a regolazione ministeriale

Il nuovo collegio dell’Autorità sta dando continuità al lavoro che negli ultimi anni ha incentivato la crescita degli investimenti nel settore idrico e avviato l’Italia verso un allineamento con le migliori prassi europee. La spesa per investimenti in infrastrutture idriche è passata, per i due terzi della popolazione in cui la regolazione è a regime, da 961 milioni nel 2012 a 1,49 miliardi nel 2015 (+55%). Nel periodo 2016-2019 sono programmati investimenti da finanziare con tariffa per 8,4 miliardi...