Personale

L'abuso dei permessi sindacali legittima il licenziamento

di Consuelo Ziggiotto e Salvatore Cicala

La vicenda ha riguardato un lavoratore del settore privato tuttavia i fondamenti di questa decisone possono valere anche per la Pa

È legittimo il licenziamento del lavoratore che utilizza per finalità personali i permessi sindacali. Così si è espressa la Corte di cassazione, sezione Lavoro, con la sentenza n. 26198/2022, sul delicato argomento dell'abuso dei permessi sindacali, confermando la legittimità del licenziamento inflitto al dipendente che utilizza per finalità personali i permessi sindacali, nel caso di specie per la partecipazione alle riunioni degli organismi direttivi sindacali (come disciplinati dall'articolo ...