Il CommentoFisco e contabilità

La Consulta non concede l’esenzione Imu per le seconde case

di Enrico De Mita

Con la sentenza 209 del 13 ottobre scorso la Corte costituzionale ha suscitato una ridda di reazioni, alcune delle quali rischiano di deformarne contenuto e ratio. «Nel nostro ordinamento costituzionale non possono trovare cittadinanza misure fiscali strutturate in modo da penalizzare coloro che, così formalizzando il proprio rapporto, decidono di unirsi in matrimonio o di costituire una unione civile». Da ciò l’accoglimento delle questioni che la Corte aveva sollevato davanti a sé, dichiarando ...