Amministratori

La migrazione all'Ini dei dati regionali ci avvicina all'unità del fascicolo sanitario elettronico

di Alessandro Vitiello

Le grandi potenzialità del fascicolo sanitario elettronico potranno iniziare a esprimersi solo quando gli Fse regionali saranno tra loro interoperabili, consentendo agli assistiti l'accesso on-line da un portale unico, in continuità e senza disservizi anche nei casi di trasferimento in un'altra Regione e favorendo la circolazione di dati e metadati «territoriali».
Questa inevitabile evoluzione digitale, però, per funzionare necessità di una complessa tecnologia, individuata a suo tempo nell'Infrastruttura...