SpecialiFisco e contabilità

La nuova fattura elettronica nella Pa: la guida alla gestione punto per punto

di Tamara Bersignani e Alessandro Garzon

Sono scattate, ma solo in via facoltativa, il 1° ottobre scorso le nuove modalità di compilazione delle fatture elettroniche. Da quella data, e fino al 31 dicembre prossimo, in effetti, il sistema di interscambio accetterà sia fatture elettroniche predisposte sulla base del precedente formato (versione 1.5) sia quelle create con il nuovo formato (versione 1.6.1).

Dal 1° gennaio prossimo, invece, saranno accettate esclusivamente fatture elettroniche «nuovo formato», fermo restando che, come precisato...