Fisco e contabilità

La permuta di immobili pubblici è soggetta a imposta di registro in misura fissa di 200 euro

di Federico Gavioli

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

La transazione immobiliare tra due enti pubblici qualificabile quale permuta è fiscalmente agevolata

Nei contratti di permuta di immobili pubblici è consentito, ai fini dell'imposta di registro, applicare la tassazione agevolata prevista per queste operazioni, in deroga alla regola generale che non consente trattamenti fiscali di favore per i trasferimenti di immobili; è il chiarimento fornito, a seguito di una istanza di interpello di una provincia, da parte dell'agenzia delle Entrate con la risposta n. 739/2021.

L'operazione, oggetto dell'istanza di interpello, rientra in un accordo di programma...