Personale

Le ordinanze spettano sempre ai dirigenti

di Arturo bianco

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Annullabile il provvedimento amministrativo adottato dal sindaco

La competenza all’adozione delle ordinanze, comprese quelle a contenuto sanzionatorio, spetta al dirigente o, nei Comuni che ne sono sprovvisti, al responsabile. L’eventuale adozione da parte del sindaco è causa di annullabilità. È il principio fissato dalla sentenza 2134/2021 del Tar Sicilia, sede di Palermo. La competenza appartiene al sindaco solo per le ordinanze contingibili e urgenti.

Il caso riguarda l’ordine impartito dal primo cittadino di un Comune siciliano di sgombero, bonifica e ripristino...