Imprese

Lotta al Coronavirus, smart working, e-governement e intercettazioni: la posizione del Garante della privacy

di Giuseppe Arcidiacono

La consueta relazione annuale sulle attività intraprese per la protezione dei dati personali ha assunto per il 2020 un significato ancora più profondo ed importante, fornendo al Garante della Privacy, Antonello Soro, l’occasione per illustrare, durante la tradizionale audizione presso la Camera dei Deputati, la propria posizione su alcune tematiche di fondamentale importanza, quali il contrasto al Coronavirus, il processo di digitalizzazione dell’apparato statale, lo “smart-working” e l’utilizzo ...