Progettazione

Monitoraggio ponti, Il Tar dà ragione agli ingegneri: no alla competenza esclusiva dei laboratori sulle prove non distruttive

di Mauro Salerno

In breve

Sospesi decreto Infrastrutture e Linee guida del Consiglio superiore dei lavori pubblici

Va agli ingegneri il primo round della battaglia delle competenze sulle verifiche strutturali di ponti e viadotti. Il Tar Lazio ha accolto la sospensiva, chiesta dall'ordine della Provincia di Roma, contro la scelta del Consiglio superiore dei Lavori pubblici di riservare a pochi laboratori di prova autorizzati il compito di effettuare le prove non distruttive per la verifica dello stato delle strutture.

A finire nel mirino ci sono le «Linee guida Linee guida per la classificazione e gestione del ...