Appalti

Napoli-Bari, l'Ati Ghella in pole position per il maxiappalto da 471 milioni

di Mauro Salerno

In breve

Il raggruppamento guidato dall'impresa romana batte gli altri tre gruppi in gara con un'offerta al ribasso del 7,56% premiata per gli aspetti tecnici

C'è l'Ati guidata dall'impresa romana Ghella in pole position per la conquista del maxi appalto da 514,5 milioni per l'adeguamento della linea ferroviaria Napoli-Bari agli standard dell'alta velocità. Il contratto, per cui venerdì si sono chiuse le operazioni di gara relative alle offerte economiche, riguarda le tratte Telese-San Lorenzo-Vitulano, in provincia di Benevento, della lunghezza di 20 km.

Tra i quattro raggruppamenti in corsa si è classificata al primo posto l'offerta presentata ...