Appalti

«Opere indifferibili», quattro step per accedere al maxi-fondo da 7,5 miliardi

di Mauro Salerno

La ragioneria detta le istruzioni per l'accesso alle risorse stanziate per mettere al riparo dal caro-materiali i cantieri del Pnrr. Istanze entro il 17 ottobre sul sistema Regis

Si stanno mettendo in fila rapidamente i tasselli per assicurare la realizzazione degli investimenti del Pnrr, attraverso l'apertura dell'ombrello da 7,5 miliardi studiato dal governo per proteggere i cantieri dalla grandine del caro-materiali. Dopo la pubblicazione del Dpcm 28 luglio 2022 (Gazzetta n.213 del 12 settembre) che ha disciplinato il funzionamento del «Fondo per le opere indifferibili» istituito dal Dl Aiuti con una dotazione, appunto, di 7,5 miliardi per il periodo 2022-2026, ieri, sono...