Personale

Pubblico impiego: 7 miliardi per il rinnovo dei contratti, ma l’inflazione pesa sulle trattative

Manovra. Con il decreto anticipi distribuiti due miliardi nelle buste paga di fine anno: ai dirigenti di seconda fascia 1.500 così come ai medici, mille agli infermieri specializzati, 700 agli agenti di Ps

di Gianni Trovati

Sul punto, le prime indicazioni emergeranno all’incontro con le confederazioni sindacali rappresentative del pubblico impiego che il ministro per la Pa Paolo Zangrillo ha messo in programma per domattina alle 11 alla Sala Tarantelli della Funzione pubblica.

Ma per i primi effetti in busta paga non bisognerà attendere gli accordi all’Aran, l’agenzia negoziale del pubblico impiego che tratta le intese con i sindacati. Perché complici proprio i margini di bilancio tutt’altro che generosi per l’anno prossimo...