Personale

Pa, via allo Smart Working ibrido che alterna lavoro agile e in presenza

di Gianni Trovati

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Accordo governo-sindacati sulle Linee guida dopo la fase emergenziale

Lo Smart Working nella Pa sarà a rotazione, con un modello ibrido che mescola lavoro agile e in presenza e assicura a quest’ultimo uno spazio prevalente. Potrà essere attivato anche quando l’ente non riesce a fornire gli strumenti, ma servirà un’autorizzazione e una verifica preventiva sulla sicurezza dei dati. In ogni caso, il lavoro agile sarà avrà come precondizione la garanzia di «invarianza dei servizi all'utenza», e il piano di smaltimento degli eventuali arretrati.

Il confronto di ieri alla...