Appalti

Partita Autostrade, Atlantia scrive al Mit: gestiremo la rete anche dopo il 30 giugno

di Laura Galvagni

Dopo la lettera alla Ue, che stigmatizzava il comportamento del governo italiano sul delicato tema della revoca della concessione, ora Atlantia e Autostrade per l'Italia inviano un nuova missiva al ministero delle Infrastrutture. I consigli di amministrazione delle due società, riuniti ieri, hanno deliberato di inviare al Mit una comunicazione per ribadire «la volontà della società di proseguire - anche successivamente al 30 giugno 2020 - le interlocuzioni per la definizione concordata della procedura...