Urbanistica

Permesso edilizio e compatibilità paesaggistica, legittimo che li firmi lo stesso dirigente

Il Consiglio di Stato ha annullato la decisione del Tar Sardegna che aveva affermato l’obbligo di «differenziazione» tra i tecnici comunali (annullando un permesso in sanatoria)

di Massimo Frontera

Un permesso di costruire in sanatoria rilasciato al proprietario di una villa sul mare nel comune di Arzachena è stato impugnato al Tar Sardegna da un suo vicino, adducendo vari motivi. Tra le varie contestazioni il ricorrente ha denunciato la «violazione degli obblighi di “differenziazione” e “competenza scientifica” gravanti sugli enti delegati alla gestione delle procedure paesaggistiche» (in base al codice dei Beni Culturali, articolo 146, comma 6), in ragione del fatto che il permesso di costruire...