SpecialiPersonale

Piano in quattro tappe per il rientro in ufficio

di Tiziano Grandelli e Mirco Zamberlan

Rientro in ufficio al rallentatore dei dipendenti pubblici. Quello che sembrava un obbligo per tutti dal 15 ottobre, in realtà può essere dilazionato per ulteriori 15 giorni, se vengono comunque garantiti i servizi all’utenza. Nello stesso termine devono essere adottate le misure organizzative per rimettere a regime la macchina amministrativa.

Per raggiungere questo obiettivo i dirigenti di vertice sono chiamati a un percorso in diverse fasi. La prima operazione consiste nell’individuazione dei settori...