Amministratori

Più Ztl, autovelox e 30 km orari: crescono i poteri dei Comuni

di Maurizio Caprino

In breve

Per Regioni e Province meno responsabilità su ponti, cavalcavia e tunnel

Hanno vinto gli enti locali. Valutando politicamente la mini-riforma del Codice spuntata in fase di conversione del decreto Semplificazioni (Dl 76/2020, articolo 49), emerge che i Comuni hanno più possibilità di incidere su traffico (Ztl con meno vincoli, più poteri agli ausiliari della sosta e nuovi spazi destinabili a bici e monopattini) e sicurezza (autovelox fissi anche in città), facendo anche più cassa. E le Province vengono sgravate da più di una responsabilità su viadotti, cavalcavia e gallerie...