Imprese

Pnrr, Giovannini: 200mila persone potenzialmente idonee per lavorare nei cantieri

di Massimo Frontera

In breve

Il ministro sulle preoccupazioni delle imprese per la scarsa manodopera: qualche strozzatura di offerta nelle specializzazioni

«Secondo dati che ci arrivano dall'Istat ci sono 200mila persone disoccupate che hanno avuto esperienze nell'edilizia. Questi numeri sembrano compatibili, anche se per alcune professionalità ci possono essere strozzature di offerta; stiamo cercando di capire meglio quali siano queste professionalità». Così il ministro Infrastrutture Enrico Giovannini ha replicato alle preoccupazioni espresse dalle imprese sulla scarsità di manodopera necessaria ad attuare il fitto programma infrastrutturale finanziato...