Fisco e contabilità

Pnrr, obiettivi 2023 giù da 69 a 52: 6-7 miliardi in meno nella rata

Oggi nuova cabina di regia sui target di fine anno e sulle proposte normative per il prossimo Dl Niente rinvio sulla velocizzazione degli appalti, proroga sui tempi di pagamento ma nuovi vincoli in arrivo

di Manuela Perrone e Gianni Trovati

La revisione del Pnrr che la scorsa settimana ha ottenuto il via libera dalla Commissione Ue alleggerisce l’elenco degli obiettivi da raggiungere entro la fine dell’anno, che dai 69 originari si riducono a 52, divisi fra 15 riforme e 37 investimenti. A dimagrire è di conseguenza anche la quinta rata collegata alle scadenze di questo semestre, che invece dei 18 miliardi previsti dalla prima versione del Piano si fermerà intorno agli 11 miliardi, tagliando quindi l’importo di circa 7 miliardi. Una ...