Urbanistica

Pnrr, le prime stime del Governo: a rischio la realizzazione di opere dal valore di 40 miliardi

di Giorgio Santilli

Infrastrutture ferroviarie, tlc e progetti affidati ai comuni i settori in maggiore ritardo

Il governo continua il lavoro di monitoraggio «in profondità» sullo stato dell’arte dei progetti e degli investimenti previsti dal Pnrr e cominciano a maturare le prime stime sulle opere che potrebbero rivelarsi irrealizzabili entro il termine ultimo del giugno 2026. Ci sarebbero, in base a queste stime, almeno 40 miliardi di investimenti ad altissimo rischio sui 220 miliardi finanziati dal Pnrr e dal Fondo nazionale complementare. Le infrastrutture ferroviarie e di telecomunicazioni e i progetti...