Amministratori

Rifiuti, solo il sindaco può ordinarne la rimozione

Il Consiglio di Stato ribadisce la competenza esclusiva e annulla l’ordinanza emessa dal dirigente comunale

di Sandro Marinelli

Con l’ultima decisione del 13.11.2023, n. 9722 della VII sezione del Consiglio di Stato, sembra definitivamente consolidarsi l’orientamento giurisprudenziale che riconduce alla competenza sindacale esclusiva e non sanabile l’emissione dell’ordinanza per il recupero, lo smaltimento e la bonifica dei siti oggetto di abbandono di rifiuti, prevista dall’art. 192, comma 3, Dlgs n. 152 del 2006.

Come ribadito nella sentenza più recente, deve essere annullata l’ordinanza emessa dal dirigente in quanto il...