Progettazione

Sicurezza strade, conto alla rovescia per la valutazione del rischio

di Mariagrazia Barletta

In breve

Adempimento, entro il 2024, a carico dei gestori di tutte le strade extraurbane e le autostrade finanziate con fondi Ue

Entro il 2024 tutte le strade della rete transeuropea, tutte le autostrade, le strade principali e quelle extraurbane finanziate in parte o totalmente con fondi dell'Ue dovranno essere sottoposte ad una valutazione sistematica del rischio al fine di individuare le criticità e programmare gli interventi necessari per prevenire o ridurre gli incidenti mortali ed il numero di feriti gravi. Un'indagine "a tappeto", estesa quindi oltre la rete Ten-T, e che va eseguita su tutta la rete infrastrutturale...