Personale

Smart working, necessario un regolamento con e senza piano organizzativo

di Consuelo Ziggiotto e Davide d'Alfonso

In breve

Uno strumento specifico, strettamente interconnesso - al punto da farne parte - al Piano della performance

Due sono le possibili strade per lo smart working del futuro, a seconda che l'amministrazione scelga di adottare o meno il Piano organizzativo del lavoro agile

Il Pola trova la sua genesi nella norma introduttiva dello smart working nella Pa, in particolare nell'articolo 14 della legge 124/2015, modificato in sede di conversione in legge del decreto Rilancio. Il nuovo articolo 14 della legge 124/2015 descrive il Pola come una sorta di arricchimento del Piano della performance, una sezione nella...