Personale

Statali, fino a 1.518 euro per le nuove promozioni

di Gianni Trovati

In breve

Sono i numeri presentati ieri dall’Aran ai sindacati nella nuova riunione sul rinnovo contrattuale

Potrà valere fino a 1.518 euro lordi all’anno il «differenziale stipendiale» nell’area terza di ministeri, agenzie fiscali ed enti pubblici non economici. Nell’area seconda questo aumento, chiamato a sostituire le attuali progressioni verticali nel nuovo contratto, potrà arrivare a 840 euro, per fermarsi a 460 euro nell’area prima.

Sono i numeri presentati ieri dall’Aran ai sindacati nella nuova riunione sul rinnovo del contratto degli statali.

L’agenzia ha messo sul tavolo in realtà anche un’ipotesi...