Urbanistica

Superbonus, conformità edilizia «ammorbidita» per le agevolazioni del 110%

di Sa. Fo.

In breve

Le asseverazioni sulla regolarità edilizia ora riguardano solo le parti comuni sulle quali si interviene e gli eventuali abusi realizzati su parti private che insistono su di esse

Il problema della regolarità edilizia “assoluta”, cioè riguardante l’intero edificio sia nelle parti comuni (facciate, scale, androni, tetto, eccetera) che nelle parti private (i singoli appartamenti) si è posto subito, al varo del decreto Rilancio (Dl 34/2020) contenente il superbonus, perché il concetto di «conformità edilizia» era stato reso rigidissimo dal precedente Dl 76/2020. In sostanza, stando alla lettera della norma, un bagno abusivo, realizzato in segreto, o una parete spostata senza ...