Imprese

Terra fresca dagli scarti alimentari: nelle scuole di Roma in arrivo 100 «compostiere»

di Massimo Frontera

In breve

Grazie a un accordo Ama-Enea nella capitale saranno installati «BioComp» per produrre compost di qualità con gli scarti alimentari delle mense di scuole, ma anche alberghi e uffici

«Compostiere» tascabili per trasformare, in loco, gli scarti organici alimentari in terra di qualità. È quanto prevede l'accordo siglato ieri tra l'Enea e l'Ama, la società capitolina per i servizi ambientali. Le macchine saranno installate nelle scuole, ma anche in alcuni alberghi e uffici della Capitale. L'esatta localizzazione sarà individuata d'intesa con i municipi. La macchina consentirà lo smaltimento diretto di scarti alimentari e vegetali e dovrebbe portare a uno sconto sulla tariffa. L'...