Personale

Trasferimenti legge 104, il lavoratore deve provare la "disponibilità" del posto vacante

di Pietro Verna

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Il diritto di spostarsi vicino alla persona da assistere non è assoluto, va conteperato alle esigenze della Pa

Il diritto del lavoratore a scegliere la sede più vicina al portatore di handicap a cui presta assistenza «sussiste ove ricorra il requisito della vacanza del posto e ove il posto sia anche reso disponibile dalla decisione organizzativa della Pa di coprire il posto vacante». In altri termini, l'amministrazione resta libera di decidere di coprire una data vacanza ovvero di privilegiare altre soluzioni, fermo restando che «le sue determinazioni devono sempre rispettare i principi costituzionali d'imparzialità...