Progettazione

Una capanna di larice si specchia sul lago di Fiè, la microarchitettura d'autore firmata noa*

di Mariagrazia Barletta

In breve

Proporzioni discrete e richiamo alla tradizione per la piccola struttura ideata dallo studio bolzanino fondato da Lukas Rungger e Stefan Rier

Una capanna in legno di larice a impatto limitato, costruita in riva al lago, tra lo specchio d'acqua e i boschi. Proporzioni discrete e richiamo alla tradizione per la micro-architettura realizzata su progetto dello studio bolzanino noa*, fondato da Lukas Rungger e Stefan Rier. La piccola struttura, commissionata dal comune di Fiè (Bz), spunta sull'omonimo lago in sostituzione di un vecchio chiosco che non garantiva i necessari requisiti di accessibilità. Per mantenere proporzioni discrete, i progettisti...