Urbanistica

Vendere (con profitto) un'area a standard ottenuta gratis? Il Comune può farlo

di Guglielmo Saporito

In breve

Non è illecito arricchimento dell'ente locale, precisa il Consiglio di Stato

Il Comune può liberamente vendere un'area ottenuta gratuitamente, al momento del rilascio di una lottizzazione edilizia. Lo sottolinea il Consiglio di Stato (con la sentenza n. 4068/2019), decidendo a favore dell'ente locale una lite su circa 7mila mq acquisiti come “area a standard” in un piano di insediamenti produttivi. Sull'area ottenuta dal privato, l'ente aveva poi realizzato un magazzino comunale, inserito poi nell'elenco dei beni da alienare (art. 27 DL 201 / 2011) per oltre 1,5 milioni di...