Appalti

Il contraente può rifiutare la proroga non programmata negli atti di gara

di Stefano Usai

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

La stazione appaltante non può nemmeno imporre un prezzo/corrispettivo rinviando ad accordi contrattuali superati

La stazione appaltante non può imporre la proroga del contratto soprattutto se questa non risulta legittimata da precise disposizioni della legge di gara né può imporre un prezzo/corrispettivo rinviando ad accordi contrattuali superati. In questo senso si è espresso il Tar Calabria, seziome di Reggio Calabria, con la sentenza n. 794/2021.

La vicenda
La vicenda trattata - peraltro con censure presentate tardivamente e, pertanto, improcedibili - ha consentito al Collegio di affrontare la questione...