Amministratori

Banda ultralarga, il Sud supera il Nord

di Andrea Biondi

La rimonta del Mezzogiorno grazie ai fondi strutturali Ue, in Italia scoperti 4 civici su 10 - Calabria in testa (71%)

A essere coperto in banda ultralarga – con le reti da almeno 30 megabit al secondo di velocità in download – è il 58% dei numeri civici totali. Dunque a rimanere scoperti sono quattro numeri civici su 10. E tutto questo in un’Italia “sottosopra” in cui le più collegate con questa infrastruttura ultrabroadband (Ngn), sono le regioni del Sud. In testa c’è la Calabria (71% dei civici coperti), seguita da Basilicata (67,9%), Sicilia (67%) e Puglia (66%).

A scattare la fotografia è I-Com, think tank presieduto...