Amministratori

Accesso civico, per le «zone amministrative» ad accessibilità limitata valgono le vecchie regole

di Pietro Alessio Palumbo

Link utili

Tratto da Plusplus24 e Smart24

In breve

Se sussiste un «pericolo» derivante dalla conoscenza indiscriminata, l'ostensione va circoscritta a pochi interessati

La valorizzazione del principio della massima accessibilità nell'ambito del nuovo modo di concepire il rapporto tra cittadini e potere pubblico, improntato alla massima trasparenza e accessibilità dei dati e delle informazioni, certo non comporta che esso possa estendersi fino ad autorizzare una sorta di controllo generalizzato, generico o persino indistinto del cittadino sull'operato dell'amministrazione pubblica. Con la sentenza 4103/2021 il Tar Lazio ha dato uno stop agli abusi, chiarendo che ...