Appalti

Appalti, no della Consulta ai premi per le imprese che usano manodopera locale

di Massimo Frontera

In breve

Sulle restrizioni (eccezionali) della concorrenza, afferma la Corte, lo Stato ha la competenza esclusiva

«Solo allo Stato spetta la facoltà di adottare, in esito al bilanciamento tra l'interesse alla concorrenza e altri interessi pubblici e nell'ambito di una disciplina uniforme per l'intero territorio nazionale, eccezionali restrizioni al libero accesso degli operatori economici al mercato, che, ove disposte da differenti normative regionali, sarebbero suscettibili di creare dislivelli di regolazione, produttivi di barriere territoriali». Con questa motivazione (che ricalca una analoga pronuncia del...