Imprese

Contratto del cemento, Federbeton e i sindacati al rush finale per la firma

di Cristina Casadei

Lo scoglio più importante è la parte economica: i sindacati sono partiti da un aumento di 160 euro a parametro 140

Per i lavoratori del settore cemento, calce e gesso (15mila considerando tutte le realtà, piccole, medie e grandi) è in arrivo il nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro dell’industria. Federbeton, l’associazione di Confindustria che riunisce le imprese del settore, e Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil si sono incontrate ieri e hanno fatto sostanziali passi in avanti verso la chiusura della trattativa che va avanti da alcuni mesi. Il contratto è scaduto a dicembre dello scorso anno e il ...