Urbanistica

Nell'edificio non c'è la banda ultra larga? Allora la casa non è agibile

di Massimo Frontera

In breve

A partire dal 1 gennaio 2022. Lo prevede lo schema di Dlgs sulla connettività. Ance: l'adeguamento tecnologico non c'entra con salubrità o risparmio energetico; e poi si confondono categorie e interventi edilizi.

Dal primo gennaio 2022 per tutte le case di nuova realizzazione è richiesta anche la predisposizione per la banda ultra larga. Lo prevede lo schema di decreto legislativo che attua la direttiva 2018/1972 che a sua volta istituisce il codice europeo delle comunicazioni elettroniche. Il testo - che ha già ricevuto l'ok di Regioni e comuni e ha appena ricevuto anche il parere favorevole delle commissioni Trasporti della Camera e Lavori pubblici del Senato - sostanzialmente riordina la normativa che ...