Imprese

Pagamenti, pensare ai subappaltatori senza dimenticare le Pmi «mandanti»

di Fabio Di Salvo

In breve

Un emendamento al Dl Sostegni mira a tutelare i subaffidatari. Resta invece ancora debole la posizione delle imprese in Ati

È di questi giorni la presentazione di un interessante emendamento al Decreto sostegni, la cui conversione in legge è attualmente all'attenzione del Parlamento, che prevede l'introduzione, nel Dlgs 50/2016, di modifiche agli artt. 105 e 194 che renderebbero ancora più agevole l'accesso al pagamento diretto, da parte della stazione appaltante, ai fornitori e subappaltatori dell'appaltatore principale.

In particolare, laddove l'emendamento (presentato da Agostino Santillo, M5S) fosse accolto ed inserito...