Imprese

Piano opere comunali, per affidare i lavori scadenza unica fissata a 31 dicembre 2025

Decreto Pnrr: semplificate le procedure del programma 2020-2024 del ministero dell’Interno. Addio al principio DNSH. Per l’anticipo del 50% basta l’aggiudicazione (non più l’avvio dei lavori)

di Massimo Frontera

Il governo cerca di dare una scossa al piano delle opere comunali gestito dal ministero dell’Interno e finanziato con 500 milioni l’anno nel quinquennio 2020-2024. Si tratta delle risorse assegnate a tutti gli enti locali in proporzione alla loro dimensione per varie opere pubbliche finalizzate alla messa in sicurezza, all’abbattimento delle barriere architettoniche, al risparmio e all’efficientamento energetico di immobili o di illuminazione pubblica.

La bozza del decreto legge Pnrr all’ordine del...