Imprese

Sisma 2009: da Banca Mps plafond di 35 milioni per lavori superbonus

Intesa tra Banca, città dell’Aquila e comuni del Cratere. Beneficio destinato alle imprese che effettueranno i lavori sugli immobili danneggiati dal sisma e non ancora riparati

di El&E

Ammonta a 35 milioni di euro il plafond da destinare agli interventi legati al Superbonus 110% nelle aree colpite dal sisma del 6 aprile 2009 e dai successivi eventi calamitosi, messo a disposizione dal protocollo d’intesa tra Banca Monte dei Paschi di Siena e i Comuni del Cratere Sismico. Lo comunica l’istituto di credito in una nota, spiegando che l’accordo - destinato alle imprese che effettueranno i lavori sugli immobili danneggiati dal sisma e non ancora riparati - resterà in vigore fino al ...