Urbanistica

Vetrate panoramiche, l'edilizia libera non salva dalle possibili contestazioni

di Andrea Di Leo e Giuseppe Latour

Niente permessi ma spazio ai controlli del Comune e a controversie in condominio sul decoro architettonico (con possibile impatto sui bonus casa)

Con la conversione in legge del decreto Aiuti bis (Dl 115/2022), dal 22 settembre scorso le cosiddette vetrate panoramiche amovibili (“Vepa”) rientrano in edilizia libera. Questo, però, non mette al riparo da contestazioni.

Sul fronte condominiale, aleggia la questione del decoro architettonico della facciata, tutelato dall’articolo 1120 del Codice civile. La regola è che sia il condominio che il singolo condomino che considerino penalizzato il decoro possono andare in tribunale e chiedere la rimozione...