Urbanistica

Consiglio di Stato: illegittima la domanda di condono limitata a una parte degli abusi

di Donato Palombella

Il caso in esame nasce da una "vecchia" concessione edilizia (per la cronaca siamo nel lontano 1991, prima dell'emanazione del Testo Unico e dell'avvento del permesso di costruire)

Illegittimo il condono parziale limitato ad una sola parte del manufatto a causa dell'unicità della domanda di condono. A stabilirlo è stata la quinta sezione del Consiglio di Stato che, con la sentenza del 28 settembre 2015, n.4506, ha confermato il verdetto reso quasi dodici anni prima dalla seconda sezione bis del Tar Lazio, con la sentenza del 16 gennaio 2003, n. 180. Il condono edilizio risale al 1985. Può sembrare incredibile ma, a distanza di trentanni, nelle aule di giustizia si parla ancora...