Urbanistica

Caccia alle strade alternative per far valere il proprio credito

di Silvio Rivetti

Da valutare, soprattutto per micro interventi, passaggi a soggetti differenti da banche

Too big to fail. Con l’ampliamento della platea dei soggetti a cui le banche e le società appartenenti a gruppi bancari possono sempre cedere i crediti da detrazioni edilizie, a seguito dell’inclusione tra i possibili cessionari dei correntisti delle banche stesse o delle relative capogruppo (purché non si tratti di soggetti qualificabili come consumatori o utenti, in base all’articolo 3 comma 1 lettera a) Dlgs. 206/2005); e con il prossimo via libera alla cedibilità pure degli stock di crediti acquisiti...